Image thumbnail

Vini della Sicilia

Vini della Sicilia

Immersi nell’incantevole paesaggio mediterraneo dell’isola, i vigneti siciliani godono di un clima particolarmente adatto per la loro coltivazione. L’importante produzione viticola locale, diffusa su oltre 100.000 ettari, è caratterizzata sia da vini rossi di struttura, che da bianchi più fruttati e floreali. Famosissimi sono poi i vini liquorosi o i passiti siciliani (uno su tutti, il più conosciuto, il moscato di Pantelleria) ottenuti lasciando appassire le uve al caldo sole mediterraneo.

Di grande interesse è poi il fatto che la tradizione enologica siciliana sia il risultato di influenze di culture e scambi commerciali con altri paesi – un crogiolo di profumi e aromi amalgamatisi nei secoli con la tradizione locale. Tra i grandi “vitigni d’importazione” ricordiamo ad esempio il Syrah, originario dell’Antico Oriente e ora vino principe della zona di Siracusa. Le sue caratteristiche principali?  Note di mirtilli, more, e poi prugna, liquirizia, tabacco e stuzzicanti note di pepe in chiusura.

Oggi i vini siciliani, come altri vini del Sud Italia, stanno vivendo un periodo molto favorevole a livello internazionale, grazie anche ad una tendenza – ormai assodata – a produrre vini caratterizzati da maggior freschezza e minore alcolicità. Basta poi una vacanza in Sicilia per innamorarsi di quest’isola e volerne poi ritrovare profumi e saporti nei suoi vini, una volta tornati a casa! Provare per credere!

Scopri la gamma siciliana di Vianello Wines!

Made with ❤ by NetStrategy